Enrico Melasecche ‘licenziato’ dalla Lega

Enrico Melasecche assessore espulso dalla Lega

A dare la notizia  il cordinatore regionale Virginio Caparvi. Così dopo gli ‘epurati di Spoleto: il presidente del Consiglio comunale Sandro Cretoni , due  assessori,  Maria Rita Zengoni e Francesco Flavoni e i consiglieri Giampaolo Fagotto Fiorentini, David Militoni e Debora Pompili , il numero 1  del Carroccio umbro ‘licenzia’ l’assessore  alle infrastrutture Enrico Melasecche e con decorrenza immediata.

Le motivazioni -recita una nota della Lega – rappresenta un atto politico legittimo .

Un ‘matrimonio’ iniziato male e finito peggio  , quello tra Melasecche e la Lega.

Ricordiamno che l’assessore regionale era migrato da Forza Italia candidandosi alle ultime elezioni regionali nella lista del Carroccio enominato assessore dalla stessa presidente Tesei.

Un problema per la presidente Donatella Tesei chiamata a gestire la situazione e forse anche un eventuale rimpasto di Giunta, cosa più probabile per le pressioni oltre che della lega anche di Fratelli d’Italia.

(Masaniello)