Partito Democratico : Toto -Sindaco, un Rebus!

Il toto-sindaco continua a tenere banco in casa del Partito Democratico

 

Per risollevare le sorti dl Buco di bilancio , opportuno affidarsi a qualche società scommesse per ricavarne qualche euro per le casse comunali e scommettre  sul nome del canditato sindaco espressione del Partito democratico.

Dopo i niet, di Conti e Gauzzi , tre  opzioni e altrettanti nomi in lizza. Ai nastri di partenza: Cintioli,  Daniele Benedetti e Laura Zampa (su quest’ultima scendono di botto le quotazioni), mentre per l’ex assessore  Cintioli ,  oggi   in consiglio regionale , potrebbe emergere una candidatura diretta da parte del Partito.

Per il sindaco Benedetti non rimane che auspicare ad un eventuale giro di consultazioni primarie, ma tutto questo sembra molto lontano dalla realtà.

Secondo fonti ufficiose , l’ex vice sindaco , poi dimissionario Dante Andrea Rossi , è il quarto “incomodo” della situazione.

Sta di fatto che Rossi , e secondo fonti non ufficiali  dovrebbe superare molti esami  ed essere condiviso da tutte le forze alleate.

 

A questo punto non rimane che sperare che dal cilindro di viale Trento e Trieste si proponga  un nome solido e credibile , ma soprattutto di spessore  e condiviso dalle alleanze, per il futuro della città

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scopri di più da Oltre la Somma - La voce libera

Abbonati ora per continuare a leggere e avere accesso all'archivio completo.

Continue reading