Strettura uifficio postale: Il comitato cittadino ha inviato le richieste al Prefetto

Prosegue incessantemente il lavoro del Comitato Cittadino “Valli della Somma” in merito alla chiusura dell’ufficio postale di Strettura

Appena ieri sono state inviate le richieste d’incontro al Prefetto di Perugia, al Procuratore presso il Tribunale di Perugia ,al presidente della regione Umbria, al presidente della Provincia di Perugia , al presidente Codacons, all’Agcom di Roma, al Sindaco di Spoleto.  Il contenuto  della lettera : organizzare un tavoilo di lavoro ,  trovare le giuste determinazioni affinchè l’ufficio postale di Strettura  sia  riattivato viste   le necessità  degli anziani residenti a Strettura e di tutte le altre frazioni del comprensorio.

Anche il Comune sta facendo la sua parte, come già proposto dal Comitato Cittadino , l’amministrazione comunale ha aderito all’idea di concedere gratuitamente a Poste Italiane un locale dell’ex scuole elementari di Strettura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scopri di più da Oltre la Somma - La voce libera

Abbonati ora per continuare a leggere e avere accesso all'archivio completo.

Continue reading