Foligno , tragedia in Caserma . Muore carabiniere sparo accidentale

Il carabiniere morto in caserma stamani a Foligno dopo essere stato raggiunto da un proiettile era l’appuntato scelto Emanuele Lucentini, originario di Tolentino (Macerata): lo confermano i vertici provinciali dell’Arma, impegnati in queste ore a ricostruire l’accaduto insieme al magistrato di turno.

 

L’ipotesi è che, mentre smontava dal turno di notte insieme a un collega, da un’arma di servizio sia partito accidentalmente un colpo che lo ha raggiunto alla testa. Non è ancora chiaro se dalla sua arma o da quella dell’altro carabiniere. I due si trovavano nel cortile della caserma. 

La vittima aveva un cinquantina d’anni ed era sposato. In città era molto conosciuto. È deceduto poco dopo il ricovero nell’ospedale folignate.

fonte : La Nazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scopri di più da Oltre la Somma - La voce libera

Abbonati ora per continuare a leggere e avere accesso all'archivio completo.

Continue reading