Terni , Treofan . Amara sorpresa per i lavoratori. Soldi in più nella busta paga , costretti a restituire

C’è dell’incredibile! Soldi in più in busta paga da restituire. Intanto continuano le trattative arrivate ad un capolinea  tra sigle sindacali e Ministero del Lavoro . Un caso che colpisce ancora una volta l’Umbria , senza alcun precedente  che riguardano la  Treofan-Jindal  azienda di Terni con marchio indiano-

Le brutte vicende si accavallano, così alcuni giorni fa , i lavoratori ,  all’interno dell’Uovo di Pasqua hanno trovato una bella sorpresa: nella busta paga si sono ritrovati importi negativi e quindi i dipendenti interessati dovranno restituire all’azienda da 300 a 400, fino a mille euro. Si tratta di cifre anticipate dall’azienda che poi è stata posta in liquidazione.

Intanto continuano gli incontri per la concessione degli ammortizzatori sociali (Cigs),  il Ministero del Lavoro non dovrebbe avere difficoltà alla concessione . Il sindacato ha chiesto ai rappresentanti della multinazionale indiana di venire incontro ai lavoratori per tale periodo. Il ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha intanto fissato una nuova riunione per venerdì 9 aprile.

Rosario Murro