Spoleto , colonia Inpdap e Convitto. I ‘Pinocchio’ al contrario

L’ex Sindaco di Spoleto Umberto De Augustinis, messo in minoranza dalla sua stessa maggioranza nel mese di ottobre 2021 , aveva ragione.  Così  i ‘’Pinocchi’ che avevano criticato l’azione diella precedente amministrazione comunale nei confronti dell’Inps  per i  tributi non pagati e riferiti agli immobili dell’ex colonia Inpdap di Monteluco  e del convitto nazionale in piazza carducci per gli anni 2013 al 2018 , ora si dovranno ricrede, in quanto  il  (31 Gennaio) la prima sezione della commissione tributaria regionale per l’Umbria, che ha confermato l’obbligo dell’Inps di pagare al Comune di Spoleto i tributi Ici e Tosap (occupazione spazi pubblici, cifra che si aggira attorno ai 900mila euro che andranno nelle casse comunali della nuova amministrazione.

Comments are closed.

Scopri di più da Oltre la Somma - La voce libera

Abbonati ora per continuare a leggere e avere accesso all'archivio completo.

Continue reading