A Trevi, in Umbria, si riparte con un’estate di Cinema, Teatro, Libri e Mercatini

Trevi, Umbria, uno dei borghi più belli d’Italia, riparte dalla cultura, con un ricco cartellone estivo che inizierà venerdì 26 giugno p.v.

Protagonista dell’“Estate Trevana”, sarà lo splendido Ninfeo di Villa Fabri, location che consente “naturalmente” di applicare tutte le linee guida anticovid disposte dal governo e dove si terranno le tre rassegne in programma: “Cinema con Vista”, “Teatro con Vista, Risate d’Autore” e “la Domenica dei Libri”.

Nonostante il momento – osserva Francesca Romana Lovelock, Consigliere Comunale che affianca il Sindaco Bernardino Sperandio nella delega alla Cultura – si è cercato di unire le forze per dare un segnale di ripartenza, proponendo alla cittadinanza ed ai turisti e visitatori, parentesi di svago in un’estate difficile per tutti.»

A dare il via all’Estate Trevana, Venerdì 26 Giugno alle ore 21.30, la rassegna cinematografica “Cinema con Vista”realizzata grazie alla collaborazione con ANEC Umbria e il Cinema Esperia di Bastia Umbra. Le 18 proiezioni proseguiranno per tutti i weekend (ogni venerdì, sabato e domenica) fino a domenica 9 Agosto.

Sabato 18 Luglio, invece, prenderà il via la rassegna “Teatro con Vista, Risate d’Autore, realizzata in collaborazione con Fontemaggiore, Centro di produzione Teatrale. Gli spettacoli in scena saranno tre monologhi di personaggi molto noti al pubblico, Federica Cifola (“Mamma…zzo!!!” – 18 luglio), Michela Andreozzi (“A letto dopo Carosello” – 29 luglio) e Roberto Ciufoli (“Topi” – 7 Agosto).

A completare l’offerta turistico-culturale del borgo la rassegna “La domenica dei Libri”, in programma sempre a Villa Fabri, con quattro presentazioni pomeridiane di libri tenute da Giovanni Dozzini (28 giugno), Lorella Natalizi (5 luglio) Giancarlo Trapanese (Caporedattore Tg3 Umbria, 12 luglio) ed Egildo Spada (19 luglio).

A partire da Domenica 28 giugno p.v. riprenderanno a Trevi, anche il Mercato del Contadino – Farmer’s Market, in Piazza Mazzini, dovesi potranno incontrare i tanti produttori locali con le loro produzioni agricole stagionali, l’olio delle colline di Trevi, verdure, legumi, miele, vino e
tante altre leccornie con cui farsi un regalo genuino durante una passeggiata per le vie del
centro storico; ed il Mercato delle Pulci in Piazza Garibaldi dove poter
trovare piccolo antiquariato, rigatteria, artigianato e tante curiosità. Tanti gli espositori,
piccoli artigiani, antiquari, collezionisti, presenti per raccontarvi le storie degli oggetti in
vendita, cotone antico per lenzuola, mobili restaurati, abiti, borse ed occhiali vintage,
dipinti e bigiotteria (I mercatini si tengono ogni 4° domenica del mese, tutto l’anno).