Meteo stop Estate, piogge e temporali sulla nostra pensisola. In Emilia e Romagna allerta aranciano

Estimated read time 2 min read

Allerta gialla in altre zone della stessa Emilia-Romagna e di altre sette regioni, Veneto, Toscana, Sardegna, Lazio, Umbria, Marche e Abruzzo.

Una nuova perturbazione è in transito sull’Italia ed è la causa di un sensibile aumento dell’instabilità al Centro-Nord. Ci aspettano, dunque, almeno fino a mercoledì, ancora rovesci e temporali, a carattere sparso ma anche di forte intensità, potenzialmente capaci di portare nubifragi e forti grandinate

Nel frattempo, grazie alle correnti relativamente più fresche che la accompagnano, la perturbazione sta spazzando via il caldo davvero intenso che ha riguardato soprattutto il Centro-Sud. Il calo delle temperature in qualche caso sarà davvero brusco (anche 10/12 gradi in meno nel giro di pochi giorni), con i valori che torneranno quasi dappertutto vicini alla norma per questo periodo dell’anno e in qualche caso anche leggermente inferiori alla norma climatica, soprattutto al Nord.

Tra mercoledì e giovedì la situazione atmosferica diventerà via via meno instabile e le temperature torneranno a salire. Ma per l’ultimo weekend di giugno il tempo sarà ancora molto incerto a causa di una nuova perturbazione che farà sentire i suoi effetti soprattutto al nord.

Allerta arancione su molte zone dell’Emilia-Romagna

I fenomeni meteo, impattando sulle diverse aree del paese, potrebbero determinare delle criticità idrogeologiche e idrauliche. Per la giornata di oggi, lunedì 24, la Protezione civile ha diramato un’allerta arancione su molte aree dell’Emilia-Romagna e gialla in altre zone della stessa Emilia-Romagna e di altre sette regioni, Veneto, Toscana, Sardegna, Lazio, Umbria, Marche e Abruzzo.  

Continua a leggere...

+ There are no comments

Add yours