Ancora un oltraggio alla pubblica decenza. Valle San Martino: cumuli di spazzatura abbandonati nella ex Cava

Ancora mucchi di spazzatura, ancora ignoti che hanno scambiato il comprensorio di Spoleto per una discarica a cielo aperto.

Questa volta ad essere presa di mira  l’ ex Cava che si trova alla periferia della frazione di Valle San Martino.

Cumuli di spazzatura di ogni genere, scaricati senza alcun ritegno  ma,  la cosa più raccapricciante  i Carabinieri Forestali  del Comando di Spoleto e subito intervenuti , , hanno rinvenuto un borsone con all’interno la carcassa di un animale morto – probabile    un felino.

Il problema  Rifiuti , purtroppo è diventato  di grande rilevanza e inarrestabile nel contesto del  comprensorio spoletino frequentemente preso di mira  i dati  confermano le richieste d’intervento e si  moltiplicano giorno dopo giorno e su tutto ol territorio comunale , frazioni comprese.  L’Amministrazione comunale ha  deciso di porre rimedio  e combattere tale azioni , sottoponendo  le zone del comprensorio a vigilanza e controllo mediante Foto -Trappole,  purtroppo  le difficoltà per le quali ad oggi non sono state installate ,  sarebbero a  chi  affidare il monitoraggio e gestione  degli impianti  di sorveglianza , ai Carabinieri Forestali , oppure alla Polizia Municipale.

nella foto (Panorama) , lo spelndido borgo di Valle San Martino