La Pensilina Umbria Mobilità ritorna a disposizione dell’utenza stretturese

Una lunga attesa , quasi tre anni , poi la Pensiina attesa Umbria Mobilità grazie all’interessamento del Sindaco e dei tecnici del Comune di Spoleto  è stata ricollocata all’interno dei giardini ex Scuole elementari .

 

Un atto di buona volontà del Sindaco Fabrizio Cardarelli  che mette definitivamente la parola  ad un ‘braccio di ferro’ tra la vecchia Amministrazione e  la segnalazione  all’epoca dei fatti  presentata dall’Associazione ‘Valli della Somma’  riconducibile alla collocazione di quella ‘Famosa’ pensilina già  collocata  , poi smontata  posta davanti all’entrata principale dell’edificio ex scolastico , Palazzina sottoposta a tutela dei Beni Architettonici  risalente all’anno 1926 ,  e alla Lapide dedicata ai caduti in Guerra , unica traccia  storica della piccola frazione ai piedi del Valico della Somma.

Nel corso dei tre anni    le accuse nei confronti dell’Associazione ‘Valli della Somma’  rea di aver fatto togliere  la prima Pensilina non sono mancate , ma queste sono storie di  clientelismo che non appartengono  al sodalizio stretturese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scopri di più da Oltre la Somma - La voce libera

Abbonati ora per continuare a leggere e avere accesso all'archivio completo.

Continue reading