Strettura, due furti in appartamenti in appena trenta giorni. La popolazione è preoccupata

La popolazione  stretturese inerme , sembra ormai  rassegnata al proprio destino quali  cittadini di serie B

Che i tempi sono cambiati è un dato di fatto assodato. Che le Forze dell’Ordine , ormai da anni tutte concentrate  nei centri più popolosi,  ne siamo a conoscenza . L’idea di sopprimere le Stazioni dell’Arma dei carabinieri – nello specifico quelle esistenti sul territorio nei piccoli Paesi e Frazioni , non fu una brillante idea.  Oggi le periferie della grandi città e piccole frazioni sono diventante ostaggio da malviventi   senza scrupolo,  indisturbati penetrano all’interno di   abitazioni e fanno razzia di tutto.

Nello spoletino la cronaca indica un aumento dl tasso della criminalità , lievitano a dismisura i furti in appartamenti, a Strettura nel giro di appena trenta giorni  ignoti hanno fatto visita a due abitazioni. In entrambi i casi i malviventi sono penetrati da finestre ubicate risulterebbe asportati  oggetti in oro e documenti.

“È necessario avere un contatto costante con le persone se si vuole avere un quadro chiaro e aggiornato degli interventi da mettere in campo – ha dichiarato il Sindaco Fabrizio Cardarelli – Negli incontri fatti durante la campagna elettorale avevamo garantito che, se eletti, non saremmo certo scomparsi: quello che stiamo facendo oggi non è altro che il proseguo di quello che avevamo inizialmente promesso, anche perché non riteniamo serio farsi vivi con i cittadini ogni cinque anni e sempre a ridosso delle scadenze elettorali”. (fonte: www.spoletonline.com)

Ecco allora il primo cittadino e la sua Giunta , devono assolutamente intervenire  tutelando anche in questo caso, oltre a strade , asfalti e giardini

Da anni prolifera la prostituzione  lungo la SS Flaminia , già in stato embrionale oggi diffusa alla perioferia della frazione  , una   delinquenza extracomunitaria affiliata alla vendita del sesso ,  diffusa    a macchia d’olio , già padrona   dell’  intero territorio del comprensorio.

“Riteniamo più utile essere presenti come giunta al completo, ascoltare quello che i nostri concittadini hanno da dirci e, conseguentemente, rimboccarci le maniche per affrontare e risolvere i problemi” (fonte: www.spoletonline.com) ,  così  in una delle  recenti sua dichiarazioni  del Sindaco Fabrizio Cardarelli.  ecco allora Egregio Sig. Sindaco  quali sono  le urgenze del territorio ! La Sicurezza pubblica e la tutela dei Cittadini sopra ogni cosa speriamo che ne prenda atto nella Sua veste di Pubblico Ufficiale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scopri di più da Oltre la Somma - La voce libera

Abbonati ora per continuare a leggere e avere accesso all'archivio completo.

Continue reading