Lutto nel mondo dello Sport, è morto Felice Gimondo

Un grande del Ciclismo ci ha lasciato. Felice Gimondi , campione in tutti i sensi delle due ruote su strada.. Un malore mentre si godeva la vacanza ai Giardini Naxos – Contrada Recanati,  una tragedia che i soccorritori , i bagnini presenti sul posto e gli uomini del 118 chiamati prontamente non hanno potuti evitare.

Gimondi  faceva il bagno e mentre nuotava  ha avuto un malore Il campione bergamasco avrebbe compiuti 77 anni il prossimo 26 settembre

Ciclista  professionista di grande spessore attivo dal 1965 al 1979. Il suo strabiliante palmares vanta successi in tutti e tre i grandi Giri, ovvero Giro d’Italia (per tre volte, nel 1967, 1969 e 1976), Tour de France (nel 1965) e Vuelta a España (nel 1968). Tra gli altri successi anche il campionato del mondo su strada, nel 1973, e alcune classiche come la Parigi-Roubaix, una Milano-Sanremo e due Giri di Lombardia.

Il ciclista detiene ancora oggi il record di podi al Giro d’Italia, ben 9, oltre a sette vittorie di tappa. A impreziosire la grande carriera di Gimondi è stata anche la sfida a distanza con un’altra leggenda come il “cannibale” Eddy Merckx.  In totale Gimondi annovera ben 118 vittorie tra i professionisti. Epiche le sfide con tro l’avversario di sempre il  belga Eddy Merckx.