Vergogna, dalla curva della Roma, cori contro Napoli e contro i Carabinieri

Cori di discriminazione territoriale contro Napoli e contro i carabinieri dalla curva Sud gremita di tifosi della Roma per la partita di Coppa Italia con l’Entella.

Dopo la vicenda Koulibaly, anche dalla curva giallorossa si alzano cori di intolleranza e discriminazione. “Odio Napoli” è stato il canto intonato al 37′ pt, accompagnato da cori di odio verso Liverpool, Juventus e Bergamo. Cori anche contro i carabinieri. In precedenza anche un coro, più ristretto, “Vesuvio lavali col fuoco”.

Potrebbero interessarti anche...