Valle San Martino: secchi della spazzatura stracolmi. Fratelli d’Italia: situazione insostenibile. Serve urgente intervento.

L’abbandono dei rifiuti ,   fenomeno che a Spoleto  e comprensorio  si moltiplica giorno dopo giorno in senso negativo.

Punti di raccolta diventate vere e proprie discariche , cassonetti stracolmi che emanano cattivo odore,   sotto la lente d’ingrandimento i fenomeni emersi  prepotentemente  di un disservizio  più volte segnalato  da parte dei  cittadini .

La frequenza e la regolarità con cui avvengono tali fenomeni creano  un sostanziale degrado dei  luoghi , esponendo  la città e residenti a giudizi  non meritati.

Numerose le segnalazioni , i  tempi  si allungano , mentre crescono i  gravissimi disagi per i cittadini.

Così  a Valle San Martino , la  splendida frazione ai confini del territorio comunale  spoletino, (dalla foto) ,  ecco la reale situazione .

Risulta che le varie segnalazioni per il ritiro e bonifica  dell’area , ad oggi non siano  state  soddisfatte

Potrebbero interessarti anche...