Spoleto, la coalizione di centrodestra su contributo CAS e bilancio di previsione

Riceviamo e pubblichiamo integralmente:

È davvero spiacevole che il comune di Spoleto ancora una volta continui ad essere in ritardo con l’erogazione del contributo autonoma sistemazione CAS: ed infatti ad oggi risulta un arretrato di ben 4 mensilità a partire da dicembre 2017!!
Ancor più grave apprendere che lo stesso ente continui a diffondere comunicazioni sull’imminenza della sua erogazione, poi puntualmente disattese dai fatti.
A quanto risulta, sembrerebbe che durante queste ultime ore si diffonda la notizia, ma ci auguriamo che sia una sola voce infondata, che il mancato pagamento del CAS sia da attribuire alla mancata approvazione del bilancio di previsione 2018/2020.

 

Se così fosse si tratterebbe null’altro che dell’ennesimo maldestro tentativo di scaricare le proprie esclusive responsabilità altrove quando in realtà la mancata erogazione del CAS dipende invece solo dalla omessa rendicontazione dello stesso: basti pensare che il ritardo risale al mese di dicembre 2017.
Sul tema Bilancio di previsione 2018-2020 è doveroso puntualizzare che la coalizione di cdx sta analizzando le criticità emerse dalla relazione della Corte dei Conti, di cui è venuta a conoscenza in maniera palese solo la mattina del 23 marzo, giorno del Consiglio Comunale, rispetto alle quali vi sono perplessità e preoccupazione sull’impianto contabile dello stesso.
Rimanendo in attesa dei chiarimenti dovuti da parte dell’Ente è però opportuno evidenziare che il bilancio di previsione non è stato portato a votazione per l’uscita dall’aula dell’intera maggioranza comprensiva di colui che dovrebbe essere il garante del consesso consiliare ossia il Presidente del Consiglio Comunale Giampiero Panfili.
Gesti questi che denotano il totale sbando di questa amministrazione incapace ormai di controllare anche le situazioni più contingenti ed urgenti e di assumere responsabilmente le scelte più opportune per l’interesse primario della città in generale e dei cittadini più svantaggiati nel caso specifico.
Certamente la coalizione di cdx, come ha sempre fatto in questi 4 anni, assumerà una posizione responsabile e corretta nei confronti della cittadinanza che oltre al danno sta subendo per cause di forza maggiore e per l’incapacità di questa amministrazione non dovrà subire nessuna beffa.
Chiaro è che questa amministrazione da tempo scaduta mostra ancora una volta di non essere in grado di cambiare le sorti di una città in declino.

Lega Spoleto

Forza Italia Spoleto

Fratelli d’Italia Spoleto

Lista Due Mondi

 

Potrebbero interessarti anche...