Monsignor Boccardo , potrebbe lasciare l’Arcidiocesi di Spoleto

A Spoleto cambia il sindaco, ma forse anche l’Arcivescovo

 

Potrebbe tornare in Piemonte Monsignor Boccardo e riavvicinarsi così alla sua terra di origine. Per ora sono solo voci, ma l’Arcivescovo di Spoleto potrebbe essere trasferito a Vercelli per sostituire Monsignor Enrico Masseroni che il 20 febbraio, alla soglia dei 75 anni, andrà in pensione e rimarrà in questa città come vescovo emerito.

Il dubbio sarà presto sciolto perchè il nuovo Vescovo di Vercelli dovrebbe insediarsi già alla fine di questo mese e se la scelta dovesse effettivamente cadere su Boccardo (si fa il nome anche di don Giancarlo Gallo, 66 anni, vicario generale della diocesi di Alba), Spoleto si troverebbe in un momento di grandi cambiamenti: nuovo vescovo e nuovo sindaco.

In tal caso chi sarà il suo successore a Spoleto e quando si insedierà nella nostra città?

 

 

www.spoletocity.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scopri di più da Oltre la Somma - La voce libera

Abbonati ora per continuare a leggere e avere accesso all'archivio completo.

Continue reading