Da alcuni giorni sono sparite le prostitute dal bivio di Strettura

La presenza costante di prostitute nigeriane , ha fatto scattare l’allarme tra gli abitanti di Strettura

Le  continue lamentele , le segnalazioni e gli inviti alle  Forze dell’Ordine , sembrerebbe hanno dato esito positivo.

Al bivio  della piccola frazione del comprensorio spoletino  , da alcune settimane , ragazze di colore avevano preso possesso dell’area antistante il depuratore fognario, creando non pochi pericoli al transito delle autovetture dirette a Strettura e provenienti dalla S.S. Flaminia.

Per ovviare a tale problema, sembrerebbe che l’Arma dei Carabinieri di Spoleto e sotto segnalazione di alcuni residenti a Strettura, sia intervenuta con fermezza affinché “le turiste” sloggiassero da tale locations.

Ora non rimane che attende altri sviluppi su questa vicenda che macchia sensibilmente la tranquillità della piccola frazione del Comune di Spoleto.

Vien da dire: Chi fa da sé fa per tre!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scopri di più da Oltre la Somma - La voce libera

Abbonati ora per continuare a leggere e avere accesso all'archivio completo.

Continue reading